martedì 27 ottobre 2015

Capitanio, trafile per tutti i tipi di pasta


La ditta nasce per opera di Luigi Capitanio a Bergamo nel 1873 dove oltre a produrre pasta alimentare erano costruiti anche gli accessori necessari per tale tipo di produzione.
In seguito uno dei tre figli, Camillo Capitanio, si spostò a Como dove avviò una propria attività nel 1936.
Durante la gestione di Camillo e del figlio Giuseppe Capitanio, furono aperte filiali in Francia e Spagna, avviando così un fiorente scambio con l'estero che tuttora persiste con il  55% del fatturato dedicato ai Mercati esteri.

Nel 1954 si decise di riportare tutta la produzione in Italia e fu aperta la filiale a Torre Annunziata (Napoli) con lo scopo di forniree i pastifici nel Sud-Italia dove la concentrazione era ed è notoriamente elevata. Grazie a questa scelta ancora oggi possiamo vantare d'essere gli unici a poter offrire assistenza in loco a tutti i pastifici del Meridione entro 24 ore (48 per la Sicilia e la Sardegna).


Dal 1975 la ditta è gestita dalla moglie e dal figlio di Giuseppe Capitanio, Renata Consolaro e Camillo Capitanio. La piena autonomia con cui l'Azienda ha scelto di lavorare in tutti questi anni ha fatto sì che si creasse un know-how in grado di soddisfare le esigenze più disparate. La tipologia della clientela, sia in Italia che all'estero, varia infatti dal piccolo laboratorio, alle aziende leader nella produzione di pasta e snacks, ai costruttori di primaria importanza di macchinari e impianti per il settore.

Capitanio vi aspetta al +Gluten Free Expo Gfe! Per maggiori informazioni visitate il sito: www.capitanio.it